Sulle Orme del papà (1000 m Criterium Atletica Leggera)

Anche quest’anno c’è un clima di festa. Per noi papà si respira un’aria eccezionale, ma anche per i figli correre mano nella mano con il proprio papà è qualcosa di così forte ed emozionante che lascia profondamente il segno e nel corso dell’anno ti continueranno a chiedere quando ci sarà la prossima edizione.

0716

Il grande già l’anno scorso non si è voluto piegare a questi sentimentalismi, ma al termine della manifestazione c’è un 1000m. competitivo ed è l’occasione per cimentarci tutti, Simone compreso.

Nella serie femminile oltre ad Elena c’è anche Antonella F. un po’ preoccupata per alcuni tempi di accredito delle avversarie. Partono subito molto forte, Elena è lì presto seconda e tiene il ritmo della prima che è decisamente sostenuto. Passaggio ai 200m intorno ai 40”, Elena sta bene, le dico di tenere e non esagerare perché è un ritmo un po’ forte per lei. La prima vola via (chiuderà sotto i 3’30”) ma Elena tiene bene soffrendo un po’ nell’ultimo giro e chiudendo in 3’41” nuovo PB. Anche Antonella conclude con una bella prestazione in 4’30,3”.

0985 0996

Nella serie maschile, molto affollata (una ventina) oltre a me e Simone c’è anche Giampiero Decinti che ho convinto a partecipare dopo il giro mano nella mano con la dolce Francesca.

La gara è tirata, Simone vola avanti, certamente fa dei passaggi molto forti e nel finale pagherà, ma fa una bellissima gara chiudendo con un sorprendente 3’32,5”. Io passo i 200m in 45” e poi i 600m in 2’20”. L’ultimo giro è in apnea ma reggo e chiudo contento in 4’03” migliorando il personale di 7”. Per Giampiero 3’57,7” con un po’ di difficoltà nel finale.

1075

E per chiudere la giornata anche lo spettacolo dei Paracadutisti che atterrano nel piazzale della palla con estrema precisione dopo una serie di evoluzioni mozzafiato.

Una bella giornata con tutta la famiglia!

Si aggiorna anche la Classifica del Criterium Atletica Leggera. Prossima tappa la staffetta 12×30’ di sabato prossimo.