Lunghissimo di 34 km

Domenica 20 Novembre, dopo la gita in Bus ci troveremo in quel di Rieti a correre una gara di 34 km!!!

Ci sono Runner che macinano chilometri settimanalmente per preparare un Maratona, arrivando a correrla molto “preparati”, affrontando ogni metro della gara con la dovuta precauzione …

Poi ci siamo noi, che non abbiamo tutte queste ore a disposizione per allenarci, e gareggiamo anche durante la “preparazione”!!!

Ecco quindi che torna molto utile questa gara, utile per la distanza , e soprattutto utile per come si presenta, il periodo e la tipologia . Stiamo alla giusta distanza per fare l’ultimo lungo (il primo ??? 🙂 ) e il percorso ci propone un alienante girare intorno …!

Un  perfetto allenamento per la mente, per forzare al massimo la resistenza e temprarla per la Maratona. Attenzione alle “energie”, dovranno tutte essere disponibili per il grande obiettivo, Roma 2016, quindi per questo “trentino e spicci” gestiamo al meglio, senza esagerare, senza pensare ad effimere soddisfazioni, ma soprattutto non “crolliamo” !

Gestiamo la corsa, corriamo bene, sempre lasciando , ad ogni chilometro, quella manciata di secondi utili a respirare bene, a non forzare sui muscoli … a tenere al meglio!

Dobbiamo arrivare al traguardo con il sorriso stampato di gioia e non la paresi dello sforzo! Pronti ad addentare il piatto di pasta per ristorare i carboidrati persi nel tragitto.

Come affrontare quindi questa gara?

Attenzione alla partenza, all’euforia, gestiamo al meglio i primi 10 km , molto sotto ritmo, correndo sciolti, come fosse un riscaldamento e poi , i successivi 24 km a passo Maratona, imparando a gestire quel ritmo , a farlo completamente nostro, a memorizzarlo nella mente e nei muscoli.

Tenere un’andatura costante, dipendente solo dall’altimetria che puo’ regalare o togliere qualche secondo ma mai … minuti!

Corriamo e godiamoci il panorama, dentro e fuori la gara!

Attenzione all’abbigliamento, centriamolo al meglio , potrebbe far caldo, quindi cappellini, niente maglie termiche (portarle sempre per precauzione) … manicotti, guanti …

Portiamo una crema contro le abrasioni da contatto , molte ore a strofinare abiti potrebbe essere un problema per la pelle …

Io sono “totalmente” contrario agli aiuti “energetici” in gara, ma ognuno e’ libero di fare come meglio crede, è un mio parere personale … bevete prima, bevete durante e dopo!

Ad ogni rifornimento non esitate a bere, anche da subito al 5° km …

Andiamo a farci questo lungo e .. mettiamo sulle gambe sto “trentino e spicci” …

Dajeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

One thought on “Lunghissimo di 34 km

Comments are closed.