Vicenquanta!

Festa

Una Festa speciale … eh si come la Vespa che spopolava quando eravamo “pischelli” e avevamo  meno pensieri e più sogni! La 50 Special che tutti abbiamo sognato di guidare !!! 

Buon compleanno Alessandro il nostro Vice … non certo per meriti minori ma solo perchè l’appellativo di Coach era già stato preso !!!

Oggi compi 50 anni, anche tu enti nel club degli Adulescenti, ovvero adulti che riscoprono il piacere di vivere la vita in modo un pò più leggero e divertente.

Ma prima il dovere e poi il piacere … e quindi c’è prima l’allenamento!!! Oggi abbiamo scambiato le carte e ci vediamo al Mennea, lo scenario è sempre mozzafiato … il Tempio dell’Atletica Leggera. La pista è insolitamente affollata, sarà perchè al Rosi ci sono le gare di Atletica di Sera.

Strano che lo dica io, che predico sempre il contrario … ma per i “normali” oggi fa abbastanza caldo alle 18:30, ma si inizia lo stesso, il caldo … è uno stato mentale!

Partiamo con il riscaldamento, tutti insieme … o quasi, sul prato, in senso inverso per non caricare troppe curve uguali sulle ginocchia e alternare i movimenti. Poi andature!!! Eh si cara Claudia , in gruppo ti toccano! La coordinazione e’ importante e le andature, oltre a correggere lo stile di corsa, insegnano a coordinare i movimenti delle diverse catene muscolari.

E poi? Poi si parte!!! Prima di venire al campo avevo intenzione di fare uno sconto … perchè pensavo che l’allenamento programmato fosse davvero duro, considerando che alcuni hanno partecipato anche all’allenamento “Marines” di ieri … Cos’è un allenamento Marines??? Beh difficile da spiegare, vieni a provare e capirai … Ma dato che tra questi ci sono anche io, e che a me stesso non faccio mai sconti …anzi … allora sconto solo ad alcuni, gli altri tutti con me!!!

Qual è il lavoro specifico di oggi??

  • 2 x 600mt Ritmo Gara – Recupero attivo di 200mt circa 
  • 2 x 1000mt Ritmo Gara – Recupero attivo di 200mt circa 
  • 2 x 600mt Ritmo Gara Plus – Recupero attivo di 200mt circa 

Con noi oggi c’è anche la bella Giulietta, per lei non sconto ma adeguamento al mezzofondo veloce, con piccolo richiamo alla resistenza e allora solo una ripetuta per ogni distanza, ma con la stessa tipologia di Ritmo.

Recupero attivi significa che bisogna CORRERE!!! E non vagare come zombie per il prato del Mennea …

Lo dico, lo ripeto … lo ribadisco e non mi stancherò mai di farlo … nell’allenamento il RECUPERO è più importante della RIPETUTA!!!

Se non si rispettano le direttive, si fa un altro allenamento con altre finalità!

Oggi un allenamento al “caldo” di potenziamento Aerobico, un duro lavoro di Resistenza, perchè anche se le distanze non sono cosi eccessive, la corsa continua e le variazioni di Ritmo mettono a dura prova la respirazione. E per assurdo se nel recupero invece di correre si cammina si entra in una fase ancor più difficoltosa, ma questo e’ difficile da capire … 

Quindi per un gruppo niente sconti …o quasi, perchè anche se siamo primo treno, qualcuno soffre il Ritmo, qualcun altro ha avuto problemini e anche io ho … qualche risentimento post gare … insomma una locomotiva de fracichi!!! 

Il Ritmo è fondamentale per questo allenamento! Guai a partire troppo forte, o troppo piano …. bisogna tenere un passo “costante” fino all’ultima serie di 600mt, là si deve un pò accelerare … un pò non troppo … vero Alessio?? Attenzione a farci prendere dall’impeto … con la testa andiamo, ma dobbiamo portare dietro tutto il corpo e non è sempre facile.

Proprio per questo, da buon trainer … ho ripreso la testa e stabilito un’andatura giusta per  portarci “integri” a fine allenamento!!!

E dopo ultima ripetuta va effettuato anche ULTIMO RECUPERO!!! Tra sconti e tagli … finiamo quasi tutti insieme  e allora tutti insieme “scalzi” sul prato per sentire l’appoggio e imparare ad impostare il piede per calzare le chiodate!con me

Ma non finisce qui … oggi per il gruppo è un evento TOPIC, il compleanno di una colonna, colui che con pazienza, competenza e tanta buona volontà si mette a disposizione offrendo un apporto notevole alla sopravvivenza delle nostre attività, un Uomo essenziale!!!

Il nostro Vice, che compie 50 anni!!!

Per l’occasione è venuta anche Claudia nota declamatrice di versi, che si è prestata a recitare un sonetto e già che c’era ha festeggiato anche lei i suoi primi 50 anni!!!

Bello vedere chi è voluto esserci nonostante sia infortunato, chi e’ comunque venuto nonostante non si sia potuto allenare e comunque  anche chi non c’era si è sicuramente unito ai nostri festeggiamenti, semplici ma genuini!!!

Oggi è tornata anche Rosetta e per noi accogliere chi torna dopo impegni o problemi è sempre una grande gioia!!! 

Il Vice merita molto e anche di più, ma ha la fortuna di aver sposato una Donna meravigliosa, che con le sue mani riesce a realizzare manicaretti succulenti, sia dolci che salati, una delizia per il palato dei presenti!! Ma che bontà … e cosi, tra sorrisi e battute abbiamo mangiato e brindato per onorare al meglio questo bellissimo evento!  E per non farci mancare il sottofondo musicale abbiamo avuto anche Antonello che ci ha intonato Roma Capoccia … si si proprio lui, Venditti!!

Bello festeggiare cosi, bello vedere una famiglia unita insieme alla famiglia allargata del ForresTeam !!!

E poi arriva con il “fresco” la Contessa che si fa un allenamento in solitaria ma si prende lo stesso qualche urlo . Accidenti che bel passo, se tiene fino alla fine …

Il mio piccolo regalo? Beh penso di essere uno dei pochi ad aver capito che ad una certa medaglia Alessandro ci teneva proprio e posso assicurare che non è stato affatto semplice come sembra … ma sono contento che ora quella medaglia sia al collo di chi la merita !!!

Buon compleanno Alessandro l’unico Vice che conta davvero!!!