Questione di chimica

tram

Oggi si inizia … dalla fine! Si festeggia la Laurea di Camilla !!! E come sempre accade, quando qualcuno del gruppo ottiene un risultato cosi importante è bello condividere insieme la gioia!

E che c’entra la chimica? Beh una Laurea in biologia in genetica molecolare non può certo prescindere dalla chimica!

E dopo aver applaudito il discorso pieno di emozione ci siamo letteralmente tuffati sulle tante cose buone che sono state preparate con maestria, altro che “master chef” … quelli chiacchierano … noi mangiamo davvero!!! Pizzette, rotoli, crostata e una fantastica sfoglia con nutella !!!

Tutto fatto in casa da Tiziana con un ingrediente speciale che non si può comprare … l’Amore!

E poi quel “prosecco” fresco che va giù che e’ una bellezza, tanto che si sono prosciugate in fretta due bottiglie!

Ma questo dopo … prima c’è stato un allenamento finalizzato al potenziamento aerobico, in un impianto Pietro Mennea infuocato dal caldo Sole di Luglio!

Tutti si lamentano del caldo, ma noi sappiamo perfettamente che è uno stato mentale, si può correre senza problemi anche a queste temperature, importante è bagnarsi prima …

Riscaldamento tutti  insieme … come piace a me,  e poi mezzo giro di gradoni! Andature … che non riesco a far fare in fila neanche se ci sono in terra 4 righe segnate!! Indisciplinati !!!

E poi si iniziano le ripetute, dopo una spiegazione veloce per chi è nuovo o per chi non ha la buona abitudine di leggere gli allenamenti proposti … Cosa c’è in programma oggi?

 3 x 500mt Ritmo Gara  [ Recupero 100mt Ritmo Medio]
 2 x 300mt Ritmo Gara Plus [ Recupero 100mt Ritmo Medio]
        500mt  Ritmo Gara  [ Recupero 100mt Ritmo Medio]
500mt  Ritmo Gara Plus [ Recupero 100mt Ritmo Medio]

Quando dopo ogni ripetuta si legge recupero attivo, per qualcuno inizia già la sofferenza … non c’è un attimo di tregua per la respirazione, si le gambe girano bene, perchè non ci si ferma mai … ma i polmoni vanno in affanno … e di brutto!!!

Un allenamento che richiede buone capacità aerobiche e laddove scarseggiano, le va a incrementare. Ci sono delle regole ferree da seguire, altrimenti si vanifica tutta la fatica!!! 

Essendo un lavoro aerobico non ammette soste!!! Non ci si ferma mai e soprattutto non si cammina, si deve sempre tenere il Ritmo cardiaco a livelli alti, e non bisogna mollare un centimetro!!! E’ la testa che ci frega, e il gruppo aiuta a non mollare, si deve tenere e portare a termine il lavoro nel migliore dei modi!!!

Quindi ci si attiene ad un passo coerente con le richieste , o se si ha la fortuna di seguire un treno più veloce …  ci si mette in coda e si osa!!

Anche a questo serve l’allenamento di gruppo, a fornire motivazioni speciali e andare più forte … perchè e’ cosi’ che si migliora! 

L’allenamento prevede 3 volte i 500mt ad andatura “facile“, un ritmo che si potrebbe tenere in un 10.000 metri da sogno!! Il recupero attivo fa restare ampiamente in regime aerobico,  oggi la chimica non interviene a livello di tessuto muscolare ma soprattutto a livello polmonare. Quando non ci si ferma mai e’ importante gestire al meglio la respirazione, quindi inspirare ogni 2 passi ed espirare ogni 2 passi! Si devono svuotare al massimo i polmoni prima di rifare il pieno!!

Poi si aumenta la difficoltà e soprattutto l’intensità correndo 2 volte i 300mt a ritmo “tirato”, diminuisce la distanza e aumenta la velocità! Si impasta un pò di chimica anaerobica, ma se andiamo veloci diamo solo un pizzico di lattacido che il recupero attivo riesce a gestire al meglio.

Poi un 500mt “facile” per tenere a buoni livelli sia respirazione che muscoli … e dove, come sempre si richiede accuratezza nello stile di corsa … usando tutto il corpo per correre al meglio!

Finito??? Nooooo, ora arriva il meglio … un bel 500mt “sparato” per chiudere in bellezza e portare il lavoro aerobico ai massimi livelli! Si spinge fino alla fine, e poi non ci si ferma, si finisce con il recupero attivo!!! Occhio che vi controllo!!!

Ho visto qualcuno camminare … e ovviamente si e’ subito il mio urlo che ha fatto tremare gli spalti dell’Olimpico …Correreeeeeeeeeeeeee!!

L’ultimo 500mt del gruppo di testa ha avuto una lepre speciale, Giulietta che completava la sua serie di 10 x 300mt tutti corsi con tempi buonissimo adeguati alle sue capacità ! Brava Giulia!

 

 

Tutti a fare il defaticamento … nel quale mi scuso di non aver imposto il barefoot che Camilla desiderava! Perdono sono stati giorni intensi e il cervello si è un pò liquefatto per i tanti impegni! Comunque è stato bello averti oggi in gruppo Camilla … a presto!!!

 

 

Fotooooooooooooooo

Sta finendo Luglio … ma il 31 c’è l’appuntamento a Tagliacozzo, dajeeeeeeeeeee !!!

Leave a Reply