CashBack Pocket Guide

cashback

Visto il successo dell’iniziativa ho pensato di fare un servizio utile ai Runner e non riassumendo il regolamento per ottenere il rimborso

Premesso che bisogna registrarsi con il proprio SPID, scaricare l’app e registrare le carte da utilizzare :

Ecco i punti focali per ottenere il rimborso :

Acquisti solo il giorno successivo alla registrazione

Ad esempio, chi ha completato la registrazione oggi, soltanto da domani potrà effettuare spese che saranno valide ai fini del cashback.

Limiti di spesa

Anche se il cashback è un rimborso percentuale sulla spesa sostenuta, esistono comunque dei limiti. Per ogni singolo acquisto infatti il massimo di cashback maturabile è di 15 euro, anche se la spesa è superiore ai 150 euro. Se entro la fine dell’anno si spenderanno più di 1.500 euro con bancomat e carte, in ogni caso il rimborso complessivo si fermerà al massimo a 150 euro.

Posso ottenere il cashback pagando anche pochi euro?

Sì! Non ci sono soglie minime per ottenere i rimborsi

Esiste un  numero minimo di pagamenti da effettuare?

Bisogna effettuare almeno 10 transazioni entro la fine dell’anno per raggiungere la soglia che permette di ottenere il cashback. Non esiste invece un tetto massimo. A partire da gennaio, i 100 mila cittadini che effettueranno il maggior numero di transazioni a semestre verranno premiati con un Super cashback da 1500 euro.

Gli esclusi dal cashback

Non tutte le spese effettuate con pagamenti digitali consentono di accumulare i rimborsi cashback. Sono escluse come è noto tutte le spese effettuate online 

Quando arriveranno rimborsi e come fare per ricevere il denaro

I rimborsi per il cashback di Natale verranno versati nel mese di febbraio. Per incassare le somme spettanti occorre inserire nella app IO il proprio Iban, che corrisponde al conto corrente su cui verrà versato il denaro.