I nostri allenamenti

Martedi 18 Febbraio 2020

Oggi l’allenamento settimanale propone :

2 x 600mt (200mt RGP + 400mt RG) [200mt RM]
 1000mt (200mt RG + 400mt RGP + 400mt RG) [1’30”]
 2 x 800mt (400mt RG + 400mt RGP) [1’30”]

Apparentemente molto facile, ma succede spesso di considerare l’allenamento facile e questo non aiuta di certo l’esecuzione. Non esistono allenamenti impossibili, e ovviamente ognuno ha la tendenza di prediligere un tipo di lavoro, chi preferisce la velocità e il recupero passivo, chi la resistenza con il recupero attivo.

Ecco nell’allenamento di oggi c’è tutto! Anaerobico, Aerobico, recupero attivo, passivo, e soprattutto la tanto “odiata” variazione di ritmo!

Quando un Runner sa gestire al meglio l’andatura richiesta, allora può considerarsi un Runner esperto! Non e’ affatto facile rispettare il Ritmo richiesto e soprattutto variarlo nell’ambito della stessa ripetuta, per questo spesso richiedo questo, sia a chi è impegnato nell’eseguire tabelle preparatorie per mezze Maratone e/o Maratone, sia a chi si cimenta negli allenamenti settimanali di gruppo.

E il gruppo in questo aiuta, c’è sempre (o quasi) una locomotiva che si prende l’onere di gestire il Ritmo, ovviamente il massimo si ottiene quando, finito il tempo delle Maratone, il gruppo si ricompatta e ci si allena tutti insieme!

Ovviamente l’allenamento di oggi diventa molto complesso se rispettato dettagliatamente nelle richieste di variazione di ritmo. Per evitare di sbagliare è importante controllare il Ritmo ogni 100mt, in modo da apportare eventuali aggiustamenti da subito a fronte di eventuali errori di andatura, controllare solo alla fine, sarebbe troppo tardi e si rischia di compromettere l’efficacia del lavoro proposto. Per effettuare questi controlli è importante conoscere il proprio Ritmo Gara e Ritmo Gara Plus, saperlo suddividere in frazioni di km (100mt, 200mt, 400mt). Per effettuare al meglio questo tipo di ripetute, NON SI DEVE ASSOLUTAMENTE considerare la media/km ma calcolare i secondi effettivi della distanza di controllo.

Se il mio Ritmo Gara è 5’/km e il mio Ritmo Gara Plus è 4’45″/km allora i miei 100mt di riscontro devono misurare 30″ per RG e 28″ per RGP

Oggi non eravamo molti a provare questo allenamento intenso e impegnativo, ma pian piano l’impianto della Farnesina si è popolato di maglie Orange del ForresTeam ricongiungendo i settimanali con i tabellari Cosi come testimonia la foto di rito di fine allenamento. Il mio grido fotoooo per molti è liberatorio annuncio di fine fatiche!

Settimanali e Tabellati … uniti!

Ma come tradizione del ForresTeam la serata non finisce qui, grazie a Nadia e ai suoi tanti motivi per festeggiare uno splendido party post allenamento!! Cosa festeggiamo ?? Il suo pensionamento, e quindi la festa è doppia perche’ Nadia in pensione significa manicaretti e attenzioni oltre ogni limite!

La prova che non sto dicendo falsità è nella prossima foto

Delizie made in Nadia!

Ma la foto non rende merito perche’ abbiamo pasteggiato con ottimo vino fermentato, c’era anche un fantastico tiramisù e alla fine brindisi con Berlucchi!!!

Ci spiace per gli astemi che sono rimasti senza acqua, la prossima volta doteremo l’anfiteatro ForresTeam anche di fontanella…

Grazie a chi ha partecipato e ha potuto gustare sia l’allenamento che le delizie del party, peccato per chi avrebbe voluto partecipare ma non è potuto venire e un pensiero forte a Roby che oggi si è operata al ginocchio che era con noi a festeggiare e presto tornerà a correre più forte di prima, magari sugli ostacoli a Giugno ai CDS … un abbraccio forte a lei e a tutti gli incerottati del gruppo che sono sempre nei nostri pensieri, sia quelli “temporanei” che quelli un pò più lunghi a guarire… e ricordiamoci sempre che correre è un privilegio, meritiamocelo e non lamentiamoci mai!!!

Dajeeeeeeeeeeeeeeeeeee


Giovedi 30 Gennaio 2020

Oggi l’allenamento settimanale propone :

5 x 400mt (150mt RG  +  250mt RGP) [1′]
 2 x 800mt [400mt RGP + 400mt RG)   [1’30”]
        400mt AM [1′]

Che va a concludere una settimana impostata sull’intensità e sul potenziamento aerobico per migliorare la respirazione e anaerobico per migliorare la fase di risparmio energetico.

E’ stato molto divertente per qualcuno, molto fatico per qualcun altro … molto molto allenante per tutti. Non abbiamo percorso lunghe distanze ma abbiamo lavorato molto con la mente per riuscire a vincere le crisi che questi allenamenti provocano! E’ chiaro che non si riesce a fare questi lavori da soli e vieni molto in aiuto il gruppo, anche solo 2 persone sono di reciproco aiuto, chi traina e chi si fa portare… insieme si arriva al traguardo dell’allenamento!

Ormai l’allenamento è distribuito nei diversi orari, luoghi e contenuti. Nella foto ci sono quelli delle 13:00 che hanno sperimentato l’allenamento settimanale… ma c’è anche chi ha provato le rincorse e gli appoggi per gareggiare nel salto in lungo.

i sorridenti delle 13, baciati dal Sole

Poi ci sono i cosiddetti “tabellati” ovvero coloro che stanno preparando le distanze più lunghe di mezza o di intera Maratona!

Per chi segue “fedelmente” la tabella oggi in programma un bel

10 x 500mt con tempo di percorrenza personalizzato [100mt RM] per quelli della mezza Maratona e

5 x 2000mt con tempo di percorrenza personalizzato [400mt RM] per i Maratoneti

Ognuno ha il tempo indicato di percorrenza per eseguire la ripetuta, poi, per non correre soli, è permesso di “adattarsi” ad un tempo comune.

i 4 a sinistra allenamento settimanale i 4 a destra i tabellati

C’è anche chi è andato a farsi una quindicina di chilometri nei dintorni delle Terme di Caracalla, vagando per il lungo Tevere e chi è andato fino a Norimberga per sgambettare qualche chilometro!

Insomma ci spiace per chi non si è potuto o non ha voluto allenare ma il ForresTeam anche oggi è stato impegnatissimo! E sabato prossimo c’è che da il benvenuto al 2020 in pista, alla Farnesina e chi invece domenica gareggia su 21km a Fregene o sui 28km al Circeo o chi magari si allenerà verso le 11:30 da verificare dove e come.

Dajeeeeeeeeeeeeeeeeeeee